Notizie sulla malattia di Parkinson raccolte nel 2018.

Apple Watch aiuterà a controllare i sintomi del Parkinson.
La novità dalla conferenza degli sviluppatori della Mela: sarà possibile creare applicazioni in grado di monitorare tremori e discinesia, fornendo un quadro completo ed esaustivo del progresso della patologia neurodegenerativa.
(Repubblica.it) 7 giugno 2018

Una pubblicità su Repubblica. Una foto con due fratelli apparentemente identici. Ma uno dei due ha i capelli scompigliati, il nodo della cravatta allentato, uno sguardo un po' smarrito, le occhiaie. E una richiesta: si cercano gemelli, meglio se monozigoti (identici). Per studiare il Parkinson. L'annuncio pubblicitario è a cura della "Fondazione Grigioni per il morbo di Parkinson", che ha deciso di finanziare uno studio sulle coppie di gemelli monozigoti (uguali), di cui almeno uno dei due sia affetto da Parkinson, parkinsonismi o sindromi simili.
(Repubblica.it) 5 giugno 2018

Arriva l'app gratuita che assiste i malati di Parkinson. Si chiama “NoiParkinson” ed è stata sviluppata da un’équipe di neurologi e specialisti. Fornisce in modo immediato linee guida, questionari, consigli di nutrizione e informazioni utili sui sintomi, le terapie e la riabilitazione. E una serie di indicazioni utili per i care giver.
(Repubblica.it) 24 maggio 2018

Ecco lo scanner per i neuroni che «legge» il cervello. Si indossa come un casco, in grado di leggere il cervello. Per diagnosticare Parkinson ed epilessia.
(Diariodelweb.it) 11 maggio 2018

Sono otto i campanelli d’allarme più comuni dell’insorgere della malattia e nella Giornata Mondiale del Parkinson il team di esperti di VillageCare.it, la piattaforma nazionale per l’orientamento e il supporto ai caregiver, ha diffuso gli 8 segnali più comuni (e meno noti), che possono presentarsi anche molto tempo prima dell’esordio, di fronte ai quali può essere utile consultare un neurologo.
(Corriere.it) 12 aprile 2018

Parkinson. Una app per monitorare i sintomi quotidiani.
Come per il diabete, una app messa a punto da un team di scienziati americani si è dimostrata in grado di monitorare, minuto per minuto, i sintomi della malattie di Parkinson, per poi archiviarli e inviarli ai medici. Il dispositivo è stato presentato sulle pagine di Jama Neurology.
(Quotidianosanità.it) 6 aprile 2018

Sensori anti-Parkinson. “Daphne” è un progetto di ricerca, finanziato dalla regione Toscana, incentrato sullo sviluppo di servizi innovativi e sostenibili di diagnosi precoce, trattamento terapeutico e gestione del Parkinson attraverso tecnologie che favoriscono l'automonitoraggio domiciliare e la partecipazione attiva del paziente e del prestatore di cure. “Casanova” è la parte clinica del progetto e si propone di standardizzare e validare sul piano clinico, un sistema di sensori indossabili per la diagnosi precoce ed il monitoraggio sempre del Parkinson.
(Iltirreno.it) 23 febbraio 2018

Parkinson, in arrivo la stimolazione cerebrale “personalizzata”.
Pubblicati su ‘Neurology’ i risultati di una sperimentazione, coordinata dall’Università di Milano, del sistema di stimolazione profonda adattativa su 13 pazienti con Parkinson.
(Corriere.it) 15 febbraio 2018

Parkinson: evoluzioni e criticità dei PDTA. Un nuovo Quaderno di PharmaStar.
Per conoscere le novità sul PDTA del Parkinson leggete il nuovo quaderno di PharmaStar incentrato sull’evento che si è svolto a Firenze durante il 12 Risk Forum in Sanità.
Scaricate il Quaderno, contiene 65 pagine, 14 articoli e 13 video interviste.
(Pharmastar.it) 4 febbraio 2018

Verso un nuovo approccio terapeutico per il Parkinson.
Eliminare gli astrociti colpiti da senescenza inibisce la comparsa dei sintomi del Parkinson in topi di laboratorio. Lo dimostra una ricerca su queste cellule importanti per lo sviluppo del sistema nervoso, che apre la strada a un nuovo potenziale approccio terapeutico
(Lescienze.it) 24 gennaio 2018

Cosa si rischia ad abbandonare la ricerca su Parkinson e Alzheimer.
Pfizer, un colosso del farmaco, ha annunciato che abbandonerà la ricerca di nuovi trattamenti per malattie come il Parkinson e l’Alzheimer. Troppo alti i costi e troppo pochi i risultati. Cosa accadrà adesso?
(Galileo.it) 12 gennaio 2018

Il ‘dottor’ videogioco. Dalla realtà virtuale come psicoterapia alla Wii per trattare il Parkinson, i videogame che fanno bene alla salute.
(businessinsider.com) gennaio 2018